XVI domenica del T.O./A: Il tempo della misericordia

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 13,24-30)In quel tempo, Gesù espose alla folla un'altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma, mentre tutti dormivano, venne il suo nemico, seminò della zizzania in mezzo al grano e se ne andò. Quando poi lo stelo…

XV domenica del T.O./A: Il campo di Dio

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 13,1-9) V. Van Gogh, Seminatore al tramonto, 1888 Quel giorno Gesù uscì di casa e sedette in riva al mare. Si radunò attorno a lui tanta folla che egli salì su una barca e si mise a sedere, mentre tutta la folla stava sulla spiaggia. Egli parlò loro di molte…

Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù: Amore che trasforma

Il cuore nella simbologia biblica rappresenta il centro del pensiero, del desiderio, degli affetti, il sacrario più intimo, la sede delle scelte radicali e la fonte delle motivazioni più profonde della vita umana. Già nel libro del Deuteronomio si incontra un forte invito ad orientare totalmente il proprio cuore a Dio: “Ascolta, Israele: il Signore…

Razzisti… mai!

Gli episodi accaduti negli Stati Uniti nelle ultime settimane, dopo l’uccisione di George Floyd a Minneapolis, con le grandi proteste che si stanno susseguendo lì e in tanti altri Paesi del mondo, invitano a riflettere su una problematica che nonostante il “progresso” e lo “sviluppo” tanto elogiato nella nostra società, continua ad essere dolorosamente attuale:…

Santissima Trinità/A: L’Amante, l’Amato e l’Amore

Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 3,16-19) «Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio, unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede…

Pentecoste: Lingue di fuoco (At 2,3)

di S.E. Mons. Fortunatus Nwachukwu* La Pentecoste in origine era la festa giudaica che celebrava il raccolto primaverile delle primizie del grano. Nel Libro dell’Esodo leggiamo: “Celebrerai anche la festa delle Settimane, la festa cioè delle primizie della mietitura del frumento, e la festa del raccolto al volgere dell'anno... Porterai alla casa del Signore, tuo…